News

Come Lavare al meglio la propria auto.

di Demasi Giuseppe

04 Ottobre 2020

Volete Lavare la vostra auto? ecco allora un tutorial su come far brillare la vostra vettura.

Parto col dirvi che ci sono vari metodi per pulire la propria auto, quelli più costosi; quelli meno costosi; quelli senza acqua; quelli più delicate e sofisticati; i più veloci e i meno veloci, potrei elencarvi tantissime modalità.
Ma in questo articolo vi parlerò di un metodo adatto alla maggior parte di voi, non e uno dei più veloci ma in compenso il risultato finale e decisamente ottimo.
Lavaggio esterno
Il lavaggio esterno e il fondamento di pulizia di un veicolo, ma va specificato che Spesso il lavaggio e considerato un passaggio veloce e leggero, In realtà la maggior parte delle imperfezioni sulla vernice (righe, graffi, aloni, etc.) sono causate dal lavaggio e dall'asciugatura. Con i mezzi, i prodotti e le tecniche appropriate si possono facilmente minimizzare le imperfezioni che si verrebbero a creare sulla vernice.
Preparazione al lavaggio: come prima cosa dobbiamo preparare tutto il materiale per avere a portata di mano tutto ciò che ci serve al momento del bisogno, cosi facendo riduciamo la possibilità di provocare difetti sulla vettura. 
Elenco:
Perfetto dopo aver preparato tutto iniziamo.
Come primo passaggio iniziamo dal prelavaggio:
  1. Diluire il prelavaggio secondo il lavoro che dovete effettuare; molti prodotti possono essere diluiti mantenendo l'efficacia
  2. Nebulizzare con un erogatore spray (molto comodo una pompa a pressione spray) il prodotto a partire dalla parte inferiore del veicolo, verso l'alto
  3. Lasciare che il prodotto agisca sul veicolo sciogliendo e rimuovendo lo sporco
  4. Risciacquare bene la vettura. Se necessario, ripetere l'operazione.
Secondo passaggio, il Lavaggio a 2 secchi:

L'uso del metodo dei due secchi è uno dei sistemi più sicuri per mantenere bene il veicolo minimizzando la possibilità di causare imperfezioni alla vernice.

  1. Preparare due secchi (già comprensivi di griglie) uno servirà per l'insaponatura, l'altro per il risciacquo del guanto/spugna utilizzato, già preparati uno con shampoo e l'alto con acqua pulita.
  2. Prendere il guanto/spugna dal secchio per il risciacquo per immergerlo nel secchio con shampoo e schiuma
  3. A partire dalla parte superiore dell'auto, passare gentilmente il guanto/spugna sul veicolo applicando una pressione leggera o nulla
  4. Pulire il guanto/spugna nel secchio per il risciacquo strofinandolo sulla griglia per rimuovere quante più impurità possibile
  5. Ripetere i punti da 4 a 6 finché l'intero veicolo non sarà stato lavato
  6. Risciacquare minuziosamente le schiuma presente sul veicolo
  7. (opzionale) Riaprire la valvola di chiusura ed usare l'acqua corrente per effettuare la tecnica del panno d'acqua (spiegata più avanti)
Lavaggio Cerchi:
  1. Spruzzare il prodotto sui cerchi e lasciare agire.
  2. Aiutarsi con il pennello a distendere il prodotto su tutto il cerchio.
  3. Con la spazzola per cerchi pulire l'interno del cerchio.
  4. Risciacquare bene tutto il cerchio.
Tecnica del panno d'acqua:

La tecnica del panno d'acqua è un processo molto semplice che permette di asciugare la maggior parte del veicolo senza nemmeno il bisogno di toccare la vernice con un panno. Il principio dietro la tecnica del panno d'acqua è quello di creare un effetto cascata dove l'acqua che scivola sull'auto si porta via quella ancora presente sulla superficie della carrozzeria trascinandola via dal veicolo. La fisica stessa spiega come le molecole si leghino tra loro facendo funzionare questo metodo. Quando è effettuato correttamente, specialmente su un veicolo con trattamento nanotecnologico, rimarranno soltanto poche gocce d'acqua sulla carrozzeria, facilmente assorbibili con un panno apposito per l'asciugatura.
Come effetuarlo:   

  1. A partire dalla parte superiore del veicolo fare scorrere, da sinistra a destra, l'acqua fino a che essa comincia a scendere dai bordi
  2. Abbassare rapidamente il tubo fino a “prendere” l'acqua in caduta dalla parte superiore del veicolo, muovendo questa volta da destra a sinistra
  3. Abbassare ancora il tubo e continuare nella direzione opposta, muovendo da sinistra a destra
  4. Continuare questa tecnica fino che non si avrà raggiunto la parte inferiore del veicolo.
Asciugare il Veicolo:
Uno degli errori più comuni che si compiono nella pulizia è l'errata asciugatura del veicolo. Questa fase è solitamente la causa principale della formazione d'imperfezioni sulla vernice. Prima di usare un panno per asciugare la vernice, potrebbe essere utile il ricorso ad un asciugatore elettrico per rimuovere velocemente l'acqua negli spazi tra le parti della carrozzeria, i bordi delle guarnizioni, tra i bulloni, tra gli specchietti, i vetri e i fanali.

  1. Se non è già stata eseguita, usare la tecnica del panno d'acqua per rimuoverne la maggior parte dell'acqua
  2. Se si dispone di un asciugatore elettrico soffiare via dagli spazi tra le parti della carrozzeria, i bordi delle guarnizioni, dai bulloni, dagli specchietti, i vetri, i fanali gli stop l'acqua residua
  3. Partendo dalla parte superiore del veicolo, scendendo, asciugare (evitando il più possibile di premere) ogni goccia d'acqua rimasta col panno per asciugatura.

Frequenza Del Lavaggio:

Raccomandiamo il lavaggio una volta ogni una o due settimane.

Suggerimenti:

Usare la minima pressione possibile con il guanto/spugna

Lasciare che sia il detergente ad effettuare la pulizia e non la forza applicata (importanza del prelavaggio)

Effettuare le operazioni di lavaggio e asciugatura all'ombra e non sotto la luce diretta del sole

Usare sempre due secchi per il lavaggio, uno con shampoo ed acqua e uno con sola acqua per il risciacquo

Usare la griglia nel secchio aiuta a rimuovere lo sporco dal guanto o dalla spugna

Usare un ulteriore strumento (spugna o guanto) per il lavaggio dei cerchi e degli pneumatici

Risciacquare il guanto/spugna quanto più frequentemente possibile (anche dopo il lavaggio di ogni parte della carrozzeria)

Quanto più il veicolo è sporco tanto più frequentemente il guanto o la spugna vanno risciacquati

Buona prassi è lavare il veicolo ogni una o due settimane

Si può usare un'ulteriore griglia nel secchio per ogni secchio con detergente e acqua

Usare una griglia nel secchio aiuta a far cadere la maggior parte delle impurità sul fondo del secchio

Utilizzare la tecnica del panno d'acqua per asciugare la maggior parte del veicolo

Un panno in microfibra è il metodo migliore per procedere all'asciugatura del veicolo

Anziché strofinare il panno sulla superficie è meglio tamponarla, riducendo così il rischio di aggiungere imperfezioni

Usare un asciugatore elettrico o pneumatico può aiutare a rimuovere l'acqua dagli spazi tra le parti della carrozzeria, i bordi delle guarnizioni, tra i bulloni, tra gli specchietti, i vetri e i fanali e tutti gli altri punti difficilmente raggiungibili.


FINE:

Abbiamo finito di lavare l'auto.

Ricordate ci sono altre tecniche per lavare un'auto e soprattutto altri passaggi per pulirla e proteggerla come la decontaminazione, la lucidatura, le cere, i sigillanti, la nanotecnologia e tanto altro...

Se siete curiosi e volete saperne di più, scrivete nei commenti e io sarò lieto di rispondervi e fare altri tutorial simili.

Tag

commenti sul blog forniti da Disqus