Grosjean in Mercedes F1 per un test privato.

Grosjean in Mercedes

Esattamente sette mesi dopo il suo terrificante incidente nel Gran Premio del Bahrain, Romain Grosjean ritornerà a guidare una monoposto di F1, poiché la Mercedes ha deciso di completare con lui un test one-off.

Il 35enne francese mentre si stava riprendendo in ospedale ha ricevuto la promessa di un test di F1 con la Mercedes dal capo delle frecce d’argento Toto Wolff.

Fedele a questa promessa, Grosjean guiderà la W10 vincitrice del campionato 2019 di Lewis Hamilton in una giornata di test sul circuito Paul Ricard, sede del Gran Premio di Francia, il 29 giugno, sette mesi dopo il suo incidente.

Grosjean piloterà la vettura anche per una serie di giri dimostrativi prima della sua gara di casa nella stessa sede due giorni prima.

LEGGI ANCHE: Romain Grosjean correrà in IndyCar nel 2021.

ROMAIN GROSJEAN

“Sono così entusiasta di tornare in una macchina di F1!” ha dichiarato Grosjean, mentre faceva la prova del sedile e usava il simulatore presso lo stabilimento Mercedes di Brackley il 30 marzo. “Sarà un’opportunità speciale per me e guidare una Mercedes vincitrice del campionato del mondo sarà un’esperienza unica.

“Sono molto grato alla Mercedes F1 e a Toto per l’opportunità. La prima volta che ho sentito parlare della possibilità di guidare una Mercedes è stata nel mio letto d’ospedale in Bahrain, quando Toto stava parlando ai media e ha fatto l’invito. Leggere quella notizia mi ha rallegrato molto!

“La F1 non ha avuto la possibilità di correre in Francia nel 2020 a causa di Covid, quindi guidare una Mercedes al Gran Premio di Francia nel 2021 e poi completare un test sul Circuito Paul Ricard, la mia pista di casa, sarà davvero speciale. Non vedo l’ora che arrivi quel giorno. “

LEGGI ANCHE: Gp di Spagna aperto parzialmente al pubblico.

TOTO WOLFF, TEAM PRINCIPAL

Toto Wolff ha aggiunto che l’ispirazione alla base della guida è stata quella di consentire a Grosjean di concludere la sua carriera in F1 in modo appropriato.

“Siamo molto felici di supportare Romain con questa speciale opportunità”, ha detto. “L’idea è venuta per la prima volta quando sembrava che Romain avrebbe concluso la sua carriera attiva in Formula Uno, e non volevamo che il suo incidente fosse il suo ultimo momento in una vettura di F1.

“Ha goduto di una lunga carriera di successo in F1 e volevamo assicurarci che i suoi ricordi finali fossero al volante di un’auto vincitrice del campionato. Sono entusiasta di vedere quale sia il feedback di Romain sul W10.

“L’incidente di Romain ci ricorda i pericoli che questi ragazzi affrontano ogni volta che salgono nell’abitacolo, ma è anche una testimonianza degli incredibili passi che questo sport ha intrapreso per migliorare la sicurezza nel corso degli anni. So che la comunità di F1 festeggerà il ritorno in pista di Romain “.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Gp Spagna 2021: Orari e programmi.

Mer Mag 5 , 2021
TweetSharePinGp Spagna 2021 – Orari e programmi: Dopo Portogallo tocca immediatamente al Gp della Spagna, uno dei Gran Premi più caldi della stagione. Si inizia giovedì 6 Maggio con la conferenza stampa piloti. Venerdì 7 Maggio tocca alla pista, con le prime libere che partiranno alle ore 11:30, mentre alle […]