News

Le 5 migliori auto sotto ai 20.000 euro.

di Demasi Ivan

20 Agosto 2020

Vuoi una nuova automobile ma costa troppo?Non ti preoccupare,perché oggi andremo a vedere 5 auto economiche sotto ai 20.000 euro.

Hai bisogno di una nuova auto ma avete un budget limitato?Allora non preoccuparti perché abbiamo trovato le migliori auto economiche sotto ai 20.000 euro.

Senza troppe spiegazioni iniziamo la nostra classifica:
  1. Dacia Duster da 12.400 euro
  2. Renault Captur da 17.700 euro
  3. Ford Fiesta da 17.050 euro
  4. Citroen C3 Aircross da 18.500 euro
  5. Fiat 500X da 19.750 euro

1.Dacia Duster(da 12.400 euro)

Come tutte le Dacia, anche la suv Duster punta sul favorevole rapporto dotazione/prezzo.L'attuale generazione ha una struttura che deriva da quelle precedenti, ma con profonde modifiche per incrementare la sicurezza.Abbastanza spazioso (al pari del baule), l'abitacolo è rifinito con la semplicità che ci si aspetta da una vettura low-cost, ma non per questo si può dire trascurato. La Dacia Duster è disponibile sia in versione a trazione solo anteriore sia in quella 4x4.Quest'ultima ha buone doti in fuori strada e può superare anche tratti impegnativi. Oltre al cambio manuale, si può scegliere quello robotizzato a doppia frizione EDC: si tratta di un'unità moderna, morbida e piuttosto puntuale nei passaggi di marcia.Motori:i 1.5 a gasolio o a benzina turbo: 1.0 (a tre cilindri, anche a Gpl) e 1.3.

2.Renault Captur (da 17.700 euro)

Le forme della Renault Captur mantengono l'equilibrio che contraddistingueva la prima edizione, ma acquistano maggiore grinta, grazie alla grande presa d’aria nel paraurti.Di grande impatto gli interni, che appaiono più moderni e meglio rifiniti, con la plancia su due livelli e la consolle rivolta verso il guidatore, che, nella versione con la corta leva del cambio automatico.L'abitacolo è spazioso, le poltrone sono ampie e ben sagomate.Notevole il baule, che grazie al divano scorrevole di 16 cm consente di gestire al meglio lo spazio.I motori sono il 1.0 a benzina da 101 CV (anche a Gpl), il 1.3 da 131 e 154 e il 1.5 a gasolio da 95 e 116 CV.

3. Ford Fiesta (da 17.050 euro)

A tre o a cinque porte, la Ford Fiesta è un'utilitaria dalle forme grintose; caratteristici il frontale affusolato con mascherina esagonale e la base dei finestrini che risale decisa verso la parte posteriore. L'abitacolo, curato nei materiali e negli assemblaggi, ha uno stile moderno senza esasperazioni; al cruscotto classico, ricco di informazioni e ben leggibile, si affianca il display a sbalzo dell'impianto multimediale.Il baule è discretamente ampio e accessibile.I motori a benzina sono a tre cilindri (con quelli da 125 CV in abbinamento al cambio robotizzato o in versione ibrida "leggera").

4.Citroen C3 Aircross (da 18.650 euro)

È una crossover personale e spaziosa basata sull'utilitaria C3, rispetto alla quale è 16 cm più lunga. Per versatilità, la C3 Aircross rivaleggia con le monovolume.Ha interni originali e con numerose possibilità di personalizzazione (come gli adesivi "a veneziana" sui vetri dietro le porte posteriori). Questo SUV compatto dispone di motorizzazioni benzina PureTech (110 cv e 130 cv) e diesel BlueHDi (100 cv e 120 cv). Il cambio automatico EAT6 è disponibile con sistema Stop & Start abbinato alla motorizzazione benzina PureTech 130 cv e BlueHDi 120 cv.

5.Fiat 500X (da 19.750 euro)

Crossover compatta dalle linee arrotondate e originali, grazie agli ingombri non esagerati.Piacevole l’abitacolo.La posizione di guida, pur rialzata, è quella di una berlina, e l’abitabilità è generosa (ma il bagagliaio è piccolo); chi viaggia dietro può contare su un divano ampio.La 500X è offerta con motori a benzina 1.0 turbo (120 CV) e 1.3 turbo (150 CV), oppure diesel 1.3 (95 CV) e 1.6 (120 CV). La 1.3 a benzina monta di serie un cambio robotizzato a doppia frizione, offerto come optional per la 1.6 a gasolio.

Tag

 
commenti sul blog forniti da Disqus