Parliamo di....Elon Musk, un folle genio.

Oggi parliamo di un personaggio unico nel suo genere.

Per chi ancora non lo conoscesse, Elon Musk è un grande imprenditore e inventore, il quarto uomo più ricco del mondo.

Conosciuto a tutti per essere il fondatore della famosa auto elettrica Tesla e del super progetto SpaceX, che consiste nel ridurre i costi dell' accesso allo spazio e alla colonizzazione di Marte.

Nel titolo lo abbiamo definito folle, ma altrettanto è geniale!

Ora vi spieghiamo perché, secondo noi.

Musk nasce in Sud Africa e crescendo vuole inseguire il sogno americano, decide quindi di trasferirsi e una volta stabilizzato, non gli basta. E quindi cosa fa?

Fonde la Tesla facendo concorrenza a grandi colossi automobilistici come Mercedes, Toyota e tanti altri. Poteva risultare un fallimento oppure una vittoria (come ben è stata), ma non ci vuole forse coraggio?

E non ne serve ancora di più per entrare in competizione con la NASA con il suo progetto SpaceX per portare uomini e cose sullo spazio?

Come se non bastasse nel 2018, la SpaceX è stata autorizzata al collocamento in orbita bassa, di una costellazione di satelliti(progetto Starlink) per avere l'accesso a internet satellitare globale.

Le sue parole sono : «Vuoi svegliarti la mattina e pensare che il futuro sarà fantastico - e questo è ciò che significa essere una civiltà che viaggia nello spazio. Si tratta di credere nel futuro e pensare che il futuro sarà migliore del passato. E non riesco a pensare a niente di più eccitante che andare là fuori ed essere tra le stelle.»

E finisco con un altro interessante progetto in via di sviluppo, la Neurolink.

Neurolink viene fondata da Musk e altri grossi imprenditori, che aspira a creare un microchip da iniettare nel cervello umano e creare così un collegamento con il computer.

Questo chip avrà poi lo scopo di abbattere diverse barriere, facilitare operazioni e a quanto pare ci potrebbe essere la possibilità di guarire diverse malattie.

A prescindere se si è d'accordo o no,o se le sue scelte possano essere discutibili, non volendo dare un giudizio, non possiamo negare che siamo oggettivamente di fronte a un personaggio follemente geniale.

E un po' folle lo è se pensiamo che ha chiamato suo figlio X Æ A-12.

È un uomo visibilmente progettato verso un futuro molto tecnologico e sopratutto oltre il pianeta Terra.

Da ''film'' mi verrebbe da dire, perché certe cose le abbiamo viste solo al cinema, per ora.

Ora voglio sapere un vostro parere.

Cosa ne pensate di questo stravagante personaggio? Credete che tutta questa tecnologia sia troppo oppure la pensate come lui?

Aspetto le vostre opinioni al riguardo e ci sentiamo venerdì prossimo!

Blog a cura di Demasi Vittoria

commenti sul blog forniti da Disqus