Audi RS Q e-tron: arma per vincere il Rally Dakar.

Audi Sport ha presentato la RS Q e-tron, con la quale il costruttore tedesco affronterà una grande sfida nel gennaio 2022: il Rally Dakar.

Audi vuole essere la prima casa automobilistica a utilizzare una trasmissione elettrificata in combinazione con un efficiente convertitore di energia per competere per la vittoria assoluta contro i concorrenti a motore convenzionale nel rally più duro del mondo.

LEGGI ANCHE: Nuova Audi RS 3 – motore, prezzo e uscita.

L’evento maratona dura due settimane e le tappe giornaliere sono lunghe fino a 800 chilometri. E poiché non ci sono opportunità di ricarica nel deserto, Audi ha scelto un concetto di ricarica diverso: a bordo di Audi RS Q e-tron, c’è il motore TFSI del DTM. Fa parte di un convertitore di energia che carica la batteria ad alta tensione durante la guida. Essendo che il motore a combustione viene azionato nell’intervallo particolarmente efficiente compreso tra 4.500 e 6.000 giri/min, il consumo specifico è ben al di sotto di 200 grammi per kWh.

La trasmissione di Audi RS Q e-tron è elettrica. Gli assi anteriore e posteriore sono entrambi dotati di un’unità motore-generatore (MGU) dell’attuale vettura di Formula E Audi e-tron FE07, sviluppata da Audi Sport per la stagione 2021. Sono state apportate solo piccole modifiche per utilizzare la MGU nel Rally Dakar.

Una terza MGU fa parte del convertitore di energia e serve per ricaricare la batteria ad alto voltaggio durante la guida. Inoltre, l’energia viene recuperata durante la frenata. La batteria pesa circa 370 chilogrammi e ha una capacità di circa 50 kWh.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Qualifica E-Prix di Londra: Alex Lynn(Mahindra Racing) in Pole Position.

Sab Lug 24 , 2021
TweetSharePinQualifica E-Prix di Londra: In una bagnata Londra, la Mahindra di Alex Lynn si è fatta vedere conquistato una fantastica pole position. Il pilota della Mahindra ha fatto la pole position con un gran bel distacco dal secondo, in questo caso Jake Dennis della BMW. Sono entrati nella SuperPole: Lynn, […]